John Muir

John Muir nacque a Dunbar, in Scozia, il 21 aprile del 1838. Emigrato con la famiglia in Wisconsin a undici anni, divenne negli anni una figura leggendaria del conservazionismo statunitense e uno dei più ispirati cantori della wilderness. È considerato il “padre” dei parchi nazionali: a lui si deve l’istituzione di numerose aree protette e un’idea di tutela della natura che ha influenzato profondamente il moderno concetto di conservazione e protezione dei luoghi selvaggi della Terra. Fondatore del Sierra Club, il più antico movimento ambientalista del mondo, viaggiò ed esplorò fin quasi alla morte, avvenuta a Los Angeles, il 24 dicembre del 1914.

  • Andare in montagna è tornare a casa

    John Muir