Home           Catalogo           Novità           Distribuzione           Proposte Editoriali           Rassegna stampa
  CERCA  

 
newsletter

Inserisci la tua email per ricevere gratuitamente la nostra e-newsletter.


LE COLLANE
R.W. Emerson | Amicizia

 
Autore     Ralph Waldo Emerson
Collana     Elementi
Genere     Saggistica
 
Codice 978-88-96665-10-7
Prezzo 11 €
Pagine 136
Anno 2010

 
border=



     
La figura centrale della cultura americana
 - Harold Bloom

Emerson è l'autore più ricco di idee del secolo
 - Friedrich Nietzsche, 1881, bozza di Ecce Homo

Emerson era il Geremia, il Giovenale, il Voltaire, o se si preferisce, il Bernard Shaw e il Mencke della sua epoca: scrittore e di conseguenza riformatore e profeta. Ripeto: non meno, ma più che scrittore.
 - L. Lewisohn 

Amicizia è una selezione dei celebri Essays del filosofo, poeta e scrittore americano. In una nuova traduzione una raccolta di scritti di grande impatto e profondità. Amicizia, Prudenza, Amore, Politica e Natura, sono i titoli riproposti dopo molti anni al pubblico italiano. Non per caso Oliver Wendell Holmes espresse il suo celebre giudizio, per cui agli Essay di Emerson si doveva  “la dichiarazione d’indipendenza culturale americana”.

E dunque, meno governo avremo e meglio sarà per tutti; meno leggi abbiamo e meno è il potere di cui fidarsi. – Politica


Ispiratore di Nietzsche, amico e maestro di David Thoreau, fondatore e figura di riferimento del trascendentalismo americano, Emerson esprime nei saggi riproposti in Amicizia la sua piena maturità stilistica e intellettuale. Lo stile potente e asciutto unito alla profondità e alla vastità degli argomenti affrontati, dà vita a una delle opere più dense e significative della sua eclettica produzione filosofica e letteraria. 

L’unica ricompensa della virtù è la virtù, l’unico modo per avere un amico è esserlo. – Amicizia

Il tema della natura e dell’ecologismo, al quale si deve il rinnovato interesse verso pensatori per definizione “inattuali” come Emerson e Thoreau, antesignani del “ritorno alla natura” e di un “attivismo per la natura” giocano un ruolo fondamentale in questi scritti. La Natura solenne, benigna, madre, che conduce in trionfo chiunque le si abbandoni; l’esortazione continua alla vita, ad allontanarsi "dal chiacchiericcio" conformista e inconcludente, per abbracciare “l’inafferrabile”, “divina” Natura, che  parla il linguaggio della bellezza. 

La natura non si fa mai sorprendere in vestaglia. La bellezza irrompe sempre. – Natura

L’esaltazione delle forze morali e della spontaneità, la riproposizione dell’individuo autonomo e vitale, padrone di sé, e soprattutto la supremazia della natura e della vita, rappresentano le tematiche centrali attorno a cui Emerson costruisce la propria visione del mondo, del singolo e della società. 

La prudenza non consiste nell’evasione o nella fuga, ma nel coraggio.  - Prudenza



Piano B edizioni s.r.l - Via Bologna 459/q - 59100 Prato - Tel: 0574/070118 - P.IVA 02057070997